Leevia, un'accelerata da 200mila euro in soli 3 mesi
La piattaforma di digital marketing che piace agli investitori: grazie a BacktoWork24 quattro manager finanziano la startup di Trento

Elevato potenziale di crescita, innovazione tecnologica e un business model che assicura un vantaggio sostenibile nel tempo: sono questi i fattori di successo di Leevia, la piattaforma di digital marketing nata due anni fa a Trento, che oggi è riuscita ad accelerare lo sviluppo grazie a BacktoWork24, società del Gruppo 24 ORE che seleziona le migliori realtà del panorama imprenditoriale per incontri con manager e investitori. Un successo raccontato da Francesco Mancino, Ceo di Leevia che, insieme all’ingegnere informatico Diego Durante e al creative designer Piero Borgo, nel 2013 ha fondato l’azienda.

Una suite di prodotti per il digital marketing che piace al mercato italiano. Qual è il core business di Leevia?

«La nostra piattaforma permette di creare facilmente siti web per ospitare foto contest completamente integrati con Facebook, Instagram e Twitter, ottimizzati per smartphone e desktop: il nostro strumento supporta la creazione, il lancio e la promozione di foto contest in pochi minuti, permettendo di convertire l’audience social in lead qualificati».

Come nasce l’idea e come si evolve nel tempo?

«Il progetto nasce nel 2013 all’interno di InnovAction Lab, conquistando il primo posto come migliore idea imprenditoriale, grazie all’offerta di una suite di prodotti utili per la promozione di eventi e di campagne di social media marketing che sfruttano la potenza dell’immagine e degli hashtag, rivolto a coloro che hanno bisogno di rafforzare l’engagement. Oggi la nostra soluzione è stata adottata da leader nel mercato italiano come RCS Media Group, Heinz, Corriere della Sera, Piazza Italia e Buongiorno SPA».

E poi è arrivato l’incontro con BacktoWork24…

«Cercavamo un canale per trovare finanziamenti utili al potenziamento della business idea – spiega Mancino – un “expansion financing” volta a sostenere la diffusione su larga scala del servizio - soprattutto all’estero - l’ampliamento della suite di prodotti e il potenziamento del team. Abbiamo tantissime idee in mente che avevano solo bisogno di essere sviluppate e grazie a BacktoWork24 abbiamo trovato i canali giusti per poter esprimere il nostro potenziale».


E così la vostra start up B2B – che si rivolge a brand e agenzie di comunicazione che vogliono dare un boost alle loro campagne 2.0 - in soli tre mesi ha raggiunto l’obiettivo 

«Grazie al percorso customizzato da BacktoWork24 con manager/investitori interessati al settore hi tech, siamo riusciti a trovare investimenti pari a 200mila euro, con il supporto di quattro business angels. Il nuovo finanziamento servirà per accelerare la penetrazione nel mercato italiano delle operazioni a premio e del digital marketing, ampliando l’offerta dei prodotti e potenziando il team attraverso l’assunzione di nuovi talenti in azienda».  

Sei un’Azienda, una Startup?
O un imprenditore?
Per ottenere risorse finanziarie, competenze manageriali e partnership con altre aziende.
Sei un Manager?
O un professionista?
Per proseguire la carriera diventando imprenditore investendo in piccole imprese consolidate.
Sei un Investitore?
Per trovare opportunità di investimento in PMI e startup.